Informativa vaccino anticovid per i lavoratori

  Gentile Cliente, Con l’introduzione del vaccino diverse scuole di pensiero ed eminenti rappresentanti di materia giuslavorista hanno espresso opinioni contrastanti riguardo l’obbligatorietà da parte del datore di lavoro di obbligare i propri dipendenti a sottoporsi a tale pratica; si cita, ad esempio, l’art. 2087 del Codice Civile che prevede, in sostanza, che il datore […]

Lotteria scontrini

Premessa La lotteria dei corrispettivi, introdotta dalla Legge di Bilancio 2017 (Legge n. 232/2016), è rimasta inattuata per effetto di una serie di rinvii, da ultimo disposti a causa dell’emergenza Covid-19. L’avvio della lotteria è stato quindi differito al 1° febbraio 2021. Cosa fare per partecipare alla lotteria degli scontrini Possono partecipare alla lotteria le […]

Rifiuto del lavoratore di vaccinarsi: cosa può fare il Datore di Lavoro?

Tra qualche mese i datori di lavoro potranno chiedere ai dipendenti che si vaccinino per tutelare la salute nei luoghi di lavoro e per necessità dei clienti/committenti. Illustri studiosi ed operatori del diritto del lavoro stanno dibattendo il tema dell’esistenza o meno di un obbligo di vaccinazione nel rapporto di lavoro. Ci si chiede, quindi, […]

Sospensione delle cartelle di pagamento

Emergenza epidemiologica da Coronavirus – DL 30.1.2021 n. 7 (c.d. decreto “Riscossione-bis”) – Sospensione delle cartelle di pagamento

scadenze previdenziali di febbraio 2021

Il presente documento informativo sulle principali scadenze previdenziali di febbraio 2021

scadenze fiscali di febbraio 2021

Il presente documento informativo sulle principali scadenze fiscali di febbraio 2021

scadenze fiscali di gennaio 2021

Il presente documento informativo sulle principali scadenze fiscali di gennaio 2021

scadenze previdenziali di gennaio 2021

Il presente documento informativo sulle principali scadenze previdenziali di gennaio 2021

Legge di bilancio 2021 Principali novità

Di seguito si riepilogano le principali novità in materia fiscale e di agevolazioni, contenute nella legge di bilancio 2021.

Le nuove disposizioni per le festività natalizie

Le giornate principali delle feste blindate e senza spostarsi dal proprio Comune, salvo alcune eccezioni;

COVID-19: firmato il nuovo DPCM di Natale

E’ stato firmato in data 3 dicembre un nuovo Dpcm, che sarà in vigore su tutto il territorio Nazionale a partire da venerdì 4 dicembre 2020 e fino al 15 gennaio 2021.

Cashback: il periodo sperimentale

Informativa circa il nuovo rimborso cashback del 10% per i pagamenti effettuati in negozio utilizzando metodi di pagamento elettronici, il cui periodo sperimentale è partito l’8 dicembre.

Lavoratore padre che si licenzia durante il periodo tutelato: ha diritto all’indennità di preavviso?

Il Testo Unico sulla tutela della maternità e della paternità (art.55,co.1 e 2,D.lgs.151/2001) stabilisce, in caso di dimissioni volontarie presentate dalla lavoratrice madre o dal lavoratore padre, durante il periodo tutelato di maternità- paternità,

COVID19: il nuovo DPCM dal 6 novembre divide l’Italia in tre zone

per contenere ulteriormente la curva dei contagi, in notevole rialzo negli ultimi giorni, è stato emanato un nuovo DPCM in data 3 novembre che entrerà in vigore a partire dal 6 novembre.

COVID-19: la gestione dei casi positivi e dei contatti all’interno dell’azienda

In un momento di importante rialzo del numero dei positivi al COVID 19, si ripropone il problema di ciò che deve fare l’azienda in caso di presenza di lavoratori sintomatici, positivi o che abbiano avuto un contatto stretto con persone positive. Presentiamo di seguito, alcune indicazioni operative.

scadenze fiscali di novembre 2020

Il presente documento informativo sulle principali scadenze fiscali di novembre 2020

scadenze previdenziali di novembre 2020

Il presente documento informativo sulle principali scadenze previdenziali di novembre 2020

Modelli 770/2020 – Proroga al 10.12.2020

Proroga al 10.12.2020 del termine di presentazione – Effetti ai fini del ravvedimento operoso

COVID-19: DPCM 25 ottobre 2020 e servizi di ristorazione

Una novità introdotta per il settore della ristorazione, oltre agli orari di apertura e ai limiti legati alle consumazioni, consiste nell’ apporre un cartello, all’ingresso del locale, con l’indicazione dei posti a sedere, “in base alle disposizioni previste dai protocolli anticontagio di settore”.

COVID-19: Le ultime restrizioni previste dal DPCM firmato il 25 ottobre 2020

Il nuovo provvedimento riguarda in particolar modo il settore della ristorazione, per il quale sono stati imposti limiti ancor più restrittivi di quelli introdotti dal decreto precedente, ma coinvolge anche il settore ricreativo, quello sportivo e in parte quello scolastico. Nessun blocco per gli spostamenti tra le regioni ma la raccomandazione di spostarsi dal proprio comune di residenza soltanto per validi motivi

COVID-19 regole più stringenti in risposta alla risalita dei contagi

COVID-19 indicazioni Ministero della Salute

COVID-19: Nuove indicazioni per l’isolamento e la quarantena

COVID-19 l’utilizzo delle mascherine

L’utilizzo delle mascherine secondo quanto previsto dal nuovo Dpcm e le indicazioni dell’Iss

Nuovo DPCM

la somministrazione paga il prezzo più caro, a rischio i servizi alla persona

Quarantena dello studente e diritti dei genitori D.L. Settembre 2020 art.5

La riapertura delle scuole, hanno spinto l’Esecutivo ad emanare una disposizione di urgenza che è contenuta nell’art. 5 del D.L. 8 settembre 2020, n. 111, in un momento in cui viene meno(salvo rinnovo), il diritto generalizzato al lavoro agile per i genitori con figli “under 14”.

cassa integrazione ulteriori 18 settimane

con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto-legge n.104 del 14 agosto 2020, cosiddetto “decreto agosto” sono intervenute modifiche in tema di ammortizzatori sociali, in riferimento alla possibilità di richiedere ulteriori 18 settimane di trattamento salariale.

scadenze fiscali di ottobre 2020

Il presente documento informativo sulle principali scadenze fiscali di ottobre 2020

scadenze previdenziali di ottobre 2020

Il presente documento informativo sulle principali scadenze previdenziali di ottobre 2020

Detrazione, cessione del credito o sconto in fattura?

con la stesura del presente documento intendiamo informarla in merito alle alternative alle detrazioni edilizie ed energetiche, ovvero la cessione del credito o l’opzione per lo sconto diretto in fattura.

scadenze previdenziali di agosto 2020

Il presente documento informativo sulle principali scadenze previdenziali di agosto 2020

scadenze fiscali di agosto 2020

Il presente documento informativo sulle principali scadenze fiscali di agosto 2020

scadenze previdenziali di luglio 2020

Il presente documento informativo sulle principali scadenze previdenziali di luglio 2020

scadenze fiscali di luglio 2020

Il presente documento informativo sulle principali scadenze fiscali di luglio 2020

Riduzione del limite di utilizzo del denaro contante dall’1.7.2020

A partire dall’1.7.2020, il limite all’utilizzo del denaro contante si abbasserà dagli attuali 2.999,99 eu¬ro a 1.999,99 euro.

Proroga dei versamenti del saldo 2019 e I acconto 2020 delle imposte dirette e IRAP in scadenza il 30 giugno 2020

con Comunicato stampa n. 147 del 22.06.2020, il MEF ha annunciato

Prescrizione dei crediti di lavoro in corso di rapporto

Come è noto la prescrizione dei crediti di lavoro (che è di 5 anni) nelle aziende più grandi (oltre i 15 dipendenti) è sempre decorsa in corso di rapporto sul presupposto

Misure urgenti di sostegno al lavoro

Decreto-legge 19 maggio 2020 n. 34, in G.U. 19 maggio 2020 n. 128( c.d. Decreto Rilancio): Misure urgenti di sostegno al lavoro (titolo III )

Intimazione di licenziamento in periodo di divieto – accesso alla NASPI

Come è noto, l’art. 46 del D.L. 18 del 2020 prevede che a decorrere dalla data di entrata in vigore del decreto (17 marzo 2020) e per i successivi 5 mesi (a seguito della modifica introdotta dal D.L. 34 del 2020):

Emersione rapporti di lavoro

il decreto-legge 19 maggio 2020, n.34, ha previsto la possibilità per i datori di lavoro, di presentare le istanze per concludere un contratto di lavoro subordinato con cittadini stranieri presenti sul territorio nazionale

scadenze previdenziali di giugno 2020

Il presente documento informativo sulle principali scadenze previdenziali di giugno 2020

scadenze fiscali di giugno 2020

Il presente documento informativo sulle principali scadenze fiscali di giugno 2020

Credito d’imposta per i canoni di locazione degli immobili

Documento tecnico misure contenitive da SARS-CoV-2 nel settore della cura della persona:

scadenze previdenziali di maggio 2020

Il presente documento informativo sulle principali scadenze previdenziali di maggio 2020

scadenze fiscali di maggio 2020

Il presente documento informativo sulle principali scadenze fiscali di maggio 2020

Fase due: la cronologia della riapertura e i rischi di nuovo lockdown

La conferenza stampa del Presidente del Consiglio Conte di domenica sera ha fornito maggiori dettagli in ordine alla cosiddetta “fase 2”.

divieto di licenziamento

D.L. 17 marzo 2020, n. 18 (c.d. “Cura Italia”) e divieto di licenziamento

scadenze previdenziali di aprile 2020

Il presente documento informativo sulle principali scadenze previdenziali di aprile 2020

scadenze fiscali di aprile 2020

Il presente documento informativo sulle principali scadenze fiscali di aprile 2020

Indennità Euro 600 INPS COVID-19

informandoVi che, allo stato attuale, NON RISULTA ancora accessibile nel sito dell’Inps la richiesta del “bonus di € 600” prevista per gli autonomi, riteniamo cosa gradita trasmetterVi una prima guida per la richiesta dell’indennità INPS COVID-19 – DL “Cura Italia”.

indennità professionale

Con riferimento al Decreto Legge del 17 marzo 2020 n. 18 “Cura Italia” si informa che negli articoli:

Coronavirus

Le Faq pubblicate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri

Coronavirus: Garante Privacy

Coronavirus: Garante Privacy, no a iniziative “fai da te” nella raccolta dei dati

Circolare Regione Veneto su COVID-19

COVID-19: indicazioni per la tutela della salute negli ambienti di lavoro non sanitari

scadenze fiscali di marzo 2020

Il presente documento informativo sulle principali scadenze fiscali di marzo 2020

Corona Virus: come affrontare l’emergenza sanitaria

A seguito dell’evolversi della situazione di emergenza determinata da COVID-19 (Coronavirus) con questa nota intendiamo offrire una panoramica della normativa di riferimento, allo scopo di conoscere la corretta procedura da seguire e fornire una risposta alle domande più frequenti sul tema.

scadenze previdenziali di marzo 2020

Il presente documento informativo sulle principali scadenze previdenziali di marzo 2020

scadenze fiscali di marzo 2019

Il presente documento informativo sulle principali scadenze fiscali di marzo 2019

obbligo informare azienda in caso di illeciti

Fare la “spia” non è reato, anzi…
Una recente sentenza della Cassazione (Cass. 22 novembre 2019, n. 30558) ci fa affrontare un tema non molto frequentato:

Ritenute appalti – il DURC fiscale

con allegato documento intendiamo informarla circa le modalità di richiesta del DURC fiscale

La posta elettronica aziendale a uso esclusivo a un dipendente

La posta elettronica aziendale destinata ad account affidato in uso esclusivo a un dipendente: chi può vederla quando si interrompe il rapporto?

scadenze fiscali di febbraio 2020

Il presente documento informativo sulle principali scadenze fiscali di febbraio 2020

scadenze previdenziali di febbraio 2020

Il presente documento informativo sulle principali scadenze previdenziali di febbraio 2020

Distacco del lavoratore: requisiti di liceità

Il distacco del lavoratore, disciplinato dall’art. 30 del D.Lgs. 276/03 consiste in un provvedimento organizzativo con il quale il datore di lavoro, per soddisfare un proprio interesse,

Nuovo regime delle ritenute fiscali nei contratti di appalto/subappalto

Ambito di applicazione della norma in esame si applica ai soli contratti di appalto, subappalto, affidamento a soggetti consorziati o rapporti negoziali comunque denominati,

Convertito in Legge il D.L. n. 124/2019

Con il voto di fiducia espresso il 17 dicembre 2019 dal Senato, il D.L. n.124/2019 è legge; pertanto, le novità introdotte con svariati emendamenti divengono definitive.

scadenze fiscali di gennaio 2020

Il presente documento informativo sulle principali scadenze fiscali di gennaio 2020

scadenze previdenziali di gennaio 2020

Il presente documento informativo sulle principali scadenze previdenziali di gennaio 2020

Appalti e solidarietà: un punto per l’Inps….

Una recente sentenza della Cassazione ci fa tornare sul tema appalti e solidarietà, in particolare sotto il profilo contributivo.

Infortuni, non è configurabile il concorso di colpa se il datore ha violato gli obblighi di prevenzione

Con Sentenza n. 30679 del 25 novembre 2019, la Suprema Corte di Cassazione ha affermato che non sussiste il concorso di colpa del lavoratore che abbia

slide convegno del 28 novembre 2019

Licenziamenti individuali e collettivi

detrazione IVA a fine anno

Di seguito un riepilogo sulle disposizioni che regolano la registrazione delle fatture e la detrazione dell’IVA, anche alla luce dell’introduzione della fattura elettronica.

scadenze fiscali di dicembre 2019

Il presente documento informativo sulle principali scadenze fiscali di dicembre 2019

scadenze previdenziali di dicembre 2019

Il presente documento informativo sulle principali scadenze previdenziali di dicembre 2019

Appalti e solidarietà: un punto per l’Inps

Una recente sentenza della Cassazione ci fa tornare sul tema appalti e solidarietà, in particolare sotto il profilo contributivo.

Obbligo pagamenti F24 tramite Entratel

con la stesura del presente documento intendiamo informarla circa i nuovi obblighi con riguardo alle modalità di pagamento, previsti dal D.L. n.142/2019, per poter utilizzare in compensazione i crediti relativi ad imposte dirette e sostitutive.

Le novità della Manovra 2020

In questi giorni il Governo sta analizzando la Manovra per la Legge di Bilancio 2020. Analizziamo le novità previste.

Le novità in materia di lotteria dei corrispettivi

Sono stati definiti i contorni operativi della lotteria dei corrispettivi, il cui avvio è previsto per il 1° gennaio 2020. Andiamo nel seguito ad analizzare le novità normative, introdotte dal D.L. 124 del 26 ottobre 2019, e i profili operativi.

Videosorveglianza occulta e controlli difensivi

Con sentenza 17 ottobre 2019 la Grande Chamber della Corte Europea dei diritti dell’Uomo di Strasburgo (CEDU) ha ritenuto legittima l’installazione, da parte di un datore di lavoro, di telecamere nascoste per la videosorveglianza senza preventivo avvertimento ai dipendenti.

Decreto collegato alla Finanziaria 2020

“Collegato alla Finanziaria 2020”, in vigore dal 27.10.2019, contenente alcune “disposizioni urgenti” in materia fiscale e per esigenze indifferibili, di seguito esaminate.

Ritenute e compensazioni in appalti / subappalti

Recentemente è stato pubblicato sulla G.U. 26.10.2019, n. 252, il DL n. 124/2019, Decreto c.d. “Collegato alla Finanziaria 2020”, in vigore dal 27.10.2019, contenente alcune “disposizioni urgenti” tra le quali all’art. 4 commi 1 e 2

scadenze previdenziali di novembre 2019

Il presente documento informativo sulle principali scadenze previdenziali di novembre 2019

scadenze fiscali di novembre 2019

Il presente documento informativo sulle principali scadenze fiscali di novembre 2019

Quando spetta al lavoratore il diritto ad ottenere, nel caso di assegnazione a compiti di livello superiore, il passaggio di categoria

Il dipendente, in generale, non può essere “demansionato” ovvero inquadrato ad un livello inferiore rispetto alla qualifica con la quale è stato assunto od alla mansione espletata.

CO.CO.PRO. illegittimo: trasformazione in contratto a tempo indeterminato

La Cassazione delimita il risarcimento a un massimo 12 mesi

scadenze previdenziali di ottobre 2019

Il presente documento informativo sulle principali scadenze previdenziali di ottobre 2019

scadenze fiscali di ottobre 2019

Il presente documento informativo sulle principali scadenze fiscali di ottobre 2019

sentenze sulla contestazione disciplinare e legittimità del licenziamento

Il procedimento disciplinare: è illegittimo Il licenziamento irrogato in assenza di pregressa contestazione disciplinare? La contestazione disciplinare: cosa rileva ai fini della tempistività? La casella di posta aziendale: il datore di lavoro può accedere? L’esito del procedimento penale e del procedimento disciplinare; La sanzione disciplinare: quando è illeggitima?  Esaminiamo le più recenti sentenze.   Contestazione […]

Licenziamento per mancato gradimento della committente

Una recente ordinanza del Tribunale di Torino (4 marzo 2019, n. 4226) affronta un tema che forse poco compare nella giurisprudenza, ma che ho avuto modo di vedere più volte presentarsi nella pratica. Si tratta del licenziamento da parte dell’appaltatore di un dipendente che opera nell’ambito dell’appalto in applicazione della cd “clausola di gradimento” spesso […]

Obbligo di repechage in caso di licenziamento individuale per giustificato motivo oggettivo

Vi segnaliamo qui di seguito alcune recenti sentenze su: obbligo di repechage; onere probatorio gravante sul datore di lavoro; insufficienza probatoria in ordine all’adempimento dell’obbligo di repechage; riduzione di personale; licenziamento individuale per giustificato motivo oggettivo.  Licenziamento per giustificato motivo oggettivo e obbligo di repechage La legittimità del licenziamento per giustificato motivo oggettivo presuppone, da […]

licenziamento del lavoratore avviato obbligatoriamente

Un interessante pronuncia di merito – post sentenza Corte Costituzionale n. 194/2018 – sul licenziamento del lavoratore avviato obbligatoriamente (Tribunale Padova n. 606/2019 Est. Dr Dallacasa)

Giusta causa di licenziamento e contratto collettivo

Quando il Contratto Collettivo del Lavoro è vincolante e cosa succede se una determinata condotta colpevole non viene indicata tra i motivi di risoluzione del rapporto di lavoro.

scadenze fiscali di settembre 2019

Il presente documento informativo sulle principali scadenze fiscali di settembre 2019

Conciliazione in sede sindacale, i paletti della Cassazione all’impugnazione

A questa domanda risponde la Corte di cassazione, con sentenza del 1° aprile 2019, n. 9006, la quale interviene al fine di ottenere

scadenze previdenziali di settembre 2019

Il presente documento informativo sulle principali scadenze previdenziali di settembre 2019

scadenze fiscali di agosto 2019

Il presente documento informativo sulle principali scadenze fiscali di agosto 2019

scadenze previdenziali di agosto 2019

Il presente documento informativo sulle principali scadenze previdenziali di agosto 2019

Permessi Legge 104/1992: benefici e conseguenze delle violazioni

La Legge 104/1992, che riconosce ai lavoratori disabili gravi e ai loro familiari il diritto di fruire di permessi o congedi retribuiti,

Licenziamento orale e onere della prova

Tre recenti sentenze della Cassazione (Cass. 9 febbraio 2019, n. 3822, Cass. 13 febbraio 2019, n. 4233 e Cass. 16 maggio 2019, n. 13195)

La e-mail ordinaria: ha valore probatorio?

Che valore legale ha una e-mail se non c’è prova di ricezione? È possibile la produzione di e-mail in un processo e che efficacia può avere?

Assumere una COLF in nero: quanto si rischia?

Il lavoro domestico è spesso irregolare, instaurato senza contratto e senza denuncia.

invio telematico corrispettivi

I commercianti al minuto e soggetti assimilati di cui all’art. 22, DPR n. 633/72, sono obbligati a memorizzare elettronicamente e trasmettere telematicamente i dati relativi a cessioni di beni / prestazioni di servizi.

scadenze previdenziali di luglio 2019

Il presente documento informativo sulle principali scadenze previdenziali di luglio 2019

scadenze fiscali di luglio 2019

Il presente documento informativo sulle principali scadenze fiscali di luglio 2019

Licenziamento per superamento del periodo di comporto

Il comporto è il periodo di tempo, stabilito dalla legge o dai contratti collettivi, durante il quale il datore di lavoro deve conservare il posto di lavoro al lavoratore assente per malattia.

Social network e messaggistica, diritto di critica del lavoratore e reazioni datoriali

Sono ormai sempre più frequenti le decisioni, di merito e di legittimità, che riguardano licenziamenti disciplinari irrogati in relazione a condotte dei lavoratori consumatesi sui cosiddetti social network e messaggistica.

Licenziamento in prova

A quali condizioni è possibile licenziare un lavoratore in prova?

Lavoratori a partita IVA

Cosa si intende per lavoratore a partita IVA?

scadenze previdenziali di giugno 2019

Il presente documento informativo sulle principali scadenze previdenziali di giugno 2019

scadenze fiscali di giugno 2019

Il presente documento informativo sulle principali scadenze fiscali di giugno 2019

slide convegno del 28 maggio 2019

Co.co.org. e spazio residuo delle co.co.co. facciamo il punto della situazione

Con una formula di recente apparizione – c.d. “co.co.org.” – si intende indicare una forma contrattuale del tutto peculiare, introdotta dal D.Lgs. 81 del 2015 e che ha in parte ridisegnato il perimetro di ricorso al lavoro autonomo personale, coordinato e continuativo con una tecnica legislativa

Obbligo invio telematico corrispettivi

A seguito delle modifiche apportate al citato art. 2 ad opera dell’art. 17, DL n. 119/2018, c.d. “Collegato alla Finanziaria 2019”:

scadenze previdenziali di maggio 2019

Il presente documento informativo sulle principali scadenze previdenziali di maggio 2019

scadenze fiscali di maggio 2019

Il presente documento informativo sulle principali scadenze fiscali di maggio 2019

attivita’ ispettiva 2019 Ispettorato Nazionale del Lavoro

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro il 10 aprile scorso, ha pubblicato il documento di programmazione dell’attività di vigilanza per il 2019, rendendo note le priorità ed indicando gli ambiti e le aree territoriali di riferimento.

crisi d’impresa: cosa cambia con il nuovo Codice della crisi. Nuovi obblighi e responsabilità per amministratori, organi di controllo e creditori qualificati

Dal 16 Marzo 2019 è in vigore un primo pacchetto di disposizioni introdotte all’interno del nuovo Codice della crisi d’impresa che rivoluziona ed introduce nuovi obblighi e responsabilità per gli amministratori.

Condotta extra lavorativa e giusta causa di licenziamento: occhio al fatto

Una recente sentenza della Suprema Corte (n. 8390 del 13 febbraio 2019) torna a ragionare sulle condotte extra lavorative del lavoratore e la loro valenza a fini disciplinari sul rapporto di lavoro.

Licenziamento per giustificato motivo oggettivo

spostare un lavoratore in un reparto che sta per essere esternalizzato porta alla reintegrazione

scadenze fiscali di aprile 2019

Il presente documento informativo sulle principali scadenze fiscali di aprile 2019

scadenze previdenziali di aprile 2019

scadenze previdenziali di aprile 2019

slide convegno del 26 marzo 2019

I ragionevoli accomodamenti nel licenziamento per inidoneità sopravvenuta alla mansione

Capita sempre più spesso di imbattersi in giudizi di inidoneità permanente alla mansione, emessi dal medico competente nell’ambito della sorveglianza sanitaria periodica. In questi casi, il primo pensiero del datore è quello di risolvere il rapporto per giustificato motivo oggettivo.

Adempimento degli obblighi di trasparenza e di pubblicità

Nei commi dal 125-129 della Legge 4 agosto 2017 n. 124, introducono alcune misure in materia di trasparenza delle erogazioni di sovvenzioni pubbliche a decorrere dal 2018.

Appalto – Sub fornitura e responsabili solidale

L’appalto è un contratto con cui un imprenditore si obbliga, con la propria organizzazione di mezzi e con gestione a proprio rischio, ad eseguire un’opera o un servizio a fronte di un corrispettivo in danaro.

nuova modalità richiesta assegni nucleo familiare dal 01 aprile 2019

L’INPS, con la Circolare n. 45 del 22 marzo 2019, ha comunicato l’introduzione di una nuova modalità di presentazione della domanda per gli assegni al nucleo familiare a decorrere dal 1 aprile 2019

contestazione e provvedimento disciplinare: può avvenire “a mani” la consegna??? Procedura in caso di rifiuto

Lo Statuto dei Lavoratori (Legge n. 300/1970), all’art. 7, disciplina le modalità di contestazione e di irrogazione dei provvedimenti disciplinari, attraverso un sistema di garanzie per il lavoratore, nel rispetto di una serie di principi che rientrano nel DNA della gestione del rapporto di lavoro.

successione negli appalti e trasferimento d’azienda

Uno degli argomenti oggi più attuali al riguardo è l’individuazione dei presupposti che devono necessariamente sussistere affinchè il subentro in un appalto non costituisca trasferimento d’azienda, con tutte le conseguenze previste dall’art. 2112 c.c..

Permessi ex legge 104/92: la nozione di assistenza si allarga

Ultimamente non è raro sentirsi chiedere da nostri clienti se è possibile licenziare un dipendente che utilizza “impropriamente” i permessi della legge 104.

Dimissioni telematiche: procedura e criticità

Dal 12 marzo 2016 per effetto dell’entrata in vigore del Decreto Ministeriale del 15 dicembre 2015, attuativo del Decreto Legislativo 151/2015, le dimissioni volontarie e la risoluzione consensuale si effettuano, obbligatoriamente e a pena di nullità, in modalità telematica.

Esternalizzazione in regime di appalto

Nelle aziende è sempre più frequente, in ogni settore merceologico, l’esternalizzazione, mediante ricorso all’appalto, di taluni servizi al fine di soddisfare plurime esigenze organizzative e produttive.

controllo a distanza spazio residuo dei “controlli difensivi”

all’interno dell’art. 4, legge 300/70, nel testo novellato dal Jobs Act.

contribuenti: le novità della Manovra

La Legge di Bilancio 2019, Legge 145/2018, è intervenuta con una serie di novità per i contribuenti. Si va dalla flat tax per le lezioni private dei docenti di scuola all’imposta sostitutiva per i pensionati esteri che trasferiscono la loro residenza al sud Italia; dalla riapertura dei termini per

Certificazione Unica adempimenti per il datore di lavoro

La Certificazione Unica 2019 ex CUD, rappresenta un documento fiscale che ha la finalità di certificare il reddito effettivamente percepito da parte dei lavoratori dipendenti, collaboratori, prestazioni da lavoro autonomo e redditi diversi.

reddito di cittadinanza: una opportunità anche per le aziende?

Il D.L. 28 gennaio 2019, n. 4, ha emanato in un unico provvedimento le norma attuative sia del reddito di cittadinanza che dell’anticipo pensionistico, la c.d. quota 100

scadenze fiscali di febbraio 2019

Il presente documento informativo sulle principali scadenze fiscali di febbraio 2019

scadenze previdenziali di febbraio 2019

Il presente documento informativo sulle principali scadenze previdenziali di febbraio 2019

scadenze previdenziali di gennaio 2019

Il presente documento informativo sulle principali scadenze previdenziali di gennaio 2019

scadenze fiscali di gennaio 2019

Il presente documento informativo sulle principali scadenze fiscali di gennaio 2019

Lavoro nero e retribuzione in contanti: scatta la doppia sanzione per i datori di lavoro

L’ispettorato Nazionale del Lavoro, con la nota n. 294 del 9 novembre 2018, ha chiarito i dubbi circa la corretta applicazione della sanzione per mancato utilizzo di “strumenti tracciabili” per il pagamento delle retribuzioni,

Pace fiscale, una valutazione di convenienza

Documento per informare sulle possibili definizioni agevolate degli atti impositivi legati all’attività di controllo dell’Agenzia delle Entrate, in virtù della previsione della c.d. pace fiscale.

Pace fiscale. La rottamazione-ter

Il D.L. 119/2018, all’art.3, ripropone la c.d. rottamazione dei ruoli (rottamazione-ter), in riferimento ai carichi affidati all’Agente della Riscossione dal 2000 al 2017; come è avvenuto nelle precedenti rottamazioni il contribuente è tenuto a corrispondere le somme a titolo di:

periodo transitorio Decreto Dignita’

Il Decreto Dignità, le novità sul lavoro a tempo determinato e il periodo transitorio di applicazione della nuova disciplina

imposta di bollo sulle fatture elettroniche

Al fine di determinare l’ambito di applicazione dell’imposta di bollo sulle fatture, va fatto riferimento al DPR n. 642/72 ed in particolare:

Decreto dignità: le novità per i datori di lavoro dopo la conversione in legge

Sulla Gazzetta Ufficiale dell’11 Agosto scorso è stata pubblicata la Legge 96 del 9 Agosto 2018 di conversione del cosiddetto “Decreto Legge Dignità” recante disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese.

Spesometro

Dagli annunci dell’abolizione dello spesometro si è giunti ad una semplice ridefinizione del calendario di presentazione è questo da quanto emerge dal decreto Dignità.

Split payment no alle prestazioni rese da professionisti

Le prestazioni rese dai professionisti sono fuori dal perimetro di applicazione dello split payment. È quanto prevede l’art. 11 del decreto Dignità.

Controllo a distanza

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) ha emanato la lettera circolare prot. n. 302 del 18 giugno 2018

Senza repèchage il licenziamento per ragioni economiche è illegittimo

ma non c’è tutela reale se non è “manifesta” l’insussistenza della giustificazione

Fattura elettronica per i carburanti rinviata al 2019

Con Decreto approvato dal Consiglio dei Ministri del 27 giugno 2018 slitta al 2019 l’obbligo di emissione della e-fattura per cessioni di carburanti per autotrazione, già fissato al 1° luglio.

Obbligatoria la targa nelle fatture elettroniche

L’Agenzia delle Dogane è intervenuta specificando la necessità della presenza nella fattura della targa del veicolo nel caso in cui il contribuente intenda richiedere l’agevolazione “caro petrolio”

Tracciabilità delle retribuzioni

La Fondazione Studi dei Consulenti del Lavoro chiariscono obblighi e modalità

GDPR

Un nuovo approccio alla tutela della privacy alla luce del Regolamento Europeo UE 2016/679 in vigore dal 25 maggio 2018

modifica delle mansione del dipendente

Può il datore di lavoro, nel corso del rapporto di lavoro, modificare le mansioni del dipendente?

La nuova rottamazione dei ruoli

La legge consente l’accesso al nuovo istituto ai contribuenti con carichi affidati all’Agente della Riscossione dal 1 gennaio al 30 settembre 2017, nonché a coloro che presentano carichi affidati dal 2000 al 2016 non oggetto di precedente definizione

Lo spesometro del secondo semestre 2017 al 6 aprile 2018

Con provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 5 febbraio 2018, sono state modificate le specifiche tecniche e le regole per la comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute, cosiddetto spesometro

Esonero contributivo per nuove assunzioni di giovani con contratto a tempo indeterminato

L’INPS ha emanato la circolare n. 40 del 2/3/2018, con la quale fornisce le istruzioni operative e contabili sull’esonero contributivo per le nuove assunzioni di giovani con contratto di lavoro a tempo indeterminato, ai sensi dell’art. 1, c.100-108 e 113-114, Legge 27/12/2017, n. 205.

Disciplina sui permessi elettorali 2018

Con riferimento alle elezioni politiche che si svolgeranno il prossimo 4 marzo 2018, si fornisce un approfondimento rispetto alla disciplina sui permessi per elezioni.

La soppressione delle monete da 1-2 centesimi e l’arrotondamento dei pagamenti in contanti

Per effetto di quanto disposto dall’art. 13-quater, DL n. 50/2017, a decorrere dall’1.1.2018 è sospeso il conio (produzione) da parte dell’Italia delle monete metalliche di valore unitario pari a 1 e 2 centesimi di euro.

Installazione ed utilizzazione di impianti audiovisivi

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) ha emanato la circolare n. 5 del 19 febbraio 2018, con la quale fornisce indicazioni operative in ordine alle problematiche inerenti l’installazione e l’utilizzazione di impianti audiovisivi e di altri strumenti di controllo, ai sensi dell’art. 4 della legge n. 300/1970.

Stipendi e compensi: tracciabilità obbligatoria

Con le disposizioni inserite nei commi da 910 a 914 dell’art. 1 della legge 27 dicembre 2017, n. 205, il Legislatore impone, per qualsiasi prestazione lavorativa, sia subordinata che autonoma, la piena tracciabilità, a partire dal 1° luglio 2018, delle retribuzioni e dei compensi.

Schede carburante: le novità dal 1° luglio 2018

Con la stesura del presente documento intendiamo fornirle delucidazioni circa le principali novità in materia di deducibilità del costo e detraibilità IVA assolta sull’acquisto di carburante nonché di fatturazione elettronica a partire dal 1° luglio 2018.

Obbligo di fatturazione elettronica dal 1 gennaio 2019

Obbligo di fatturazione elettronica dal 1 gennaio 2019, anche avvalendosi di intermediari, sia nei rapporti tra privati (B2B) che nei confronti dei consumatori finali (B2C). La fatturazione elettronica risulta comunque anticipato al 1° luglio 2018 per le operazioni relative a cessioni di benzina e gasolio e delle prestazioni rese da subappaltatori e subcontraenti negli appalti […]

Disabili: dal 1° gennaio 2018 obbligo di un disabile anche per le aziende con 15 dipendenti

Responsabilità solidale alla sub-fornitura industriale

Rottamazione bis. Le novità della legge di conversione del Decreto Fiscale 148/2017

La contestazione disciplinare ed il diritto di difesa del lavoratore.

Infortuni – Il nuovo obbligo di comunicazione

A decorrere dal 12 ottobre 2017, i datori di lavoro avranno l’obbligo di comunicare in via telematica all’ INAIL, a fini statistici ed informativi, dei dati relativi agli infortuni che comportano l’assenza dal lavoro di almeno un giorno, escluso quello dell’evento.

PrestO – Il regime sanzionatorio

Con il presente documento informativo intendiamo metterLa al corrente del nuovo regime sanzionatorio riguardante le prestazioni occasionali, attualmente disciplinato dall’art. 54-bis del D.L. n. 50/2017, convertito nella L. n. 96/2017.

I nuovi Voucher

con la stesura del presente documento informativo intendiamo illustrarLe le novità introdotte per l’utilizzo dei nuovi “Voucher.

Split payment le novità della nuova manovra correttiva

con la stesura del presente documento informativo intendiamo illustrarLe le novità introdotte dalla manovra correttiva in tema di split payment.

F24 telematico anche per una sola compensazione

Con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterLa al corrente che, si estende l’obbligo di presentazione telematica della delega “F24”a tutti i titolari di partita IVA dal 24 aprile 2017, contenenti compensazioni di crediti indipendentemente da qualsiasi importo

abrogazione del lavoro accessorio (c.d. “voucher”)

Dal 17 marzo 2017, non è più possibile utilizzare per il committente lavoratori con l’istituto del lavoro accessorio retribuito con i “buoni lavoro” (c.d. “voucher”). L’abrogazione, che è avvenuta per mezzo del D.L. n. 25/2017, prevede tuttavia un regime transitorio fino al 31 dicembre 2017.

nuove modalità per rassegnare le proprie dimissioni dal 12 marzo 2016

prestito vitalizio ipotecario

La Legge n. 44/2015 ha introdotto una nuova disciplina per il prestito vitalizio ipotecario, rendendolo uno strumento particolarmente interessante per i soggetti che hanno più di 60 anni di età.

Jobs Act